Patente A

PATENTE A1,A2,A

Ad oggi, esistono 3 tipi di patente A per la moto: la A1, la A2 (limitata) e la A (senza limiti).

Patente A1

Età minima:

16 anni

Motociclo di categoria A1 senza sidecar, di una potenza nominale massima di 11 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg e capace di sviluppare una velocità di almeno 90 km/h.

Se il motociclo è a motore a combustione interna, la cilindrata del motore è almeno di 120 cm3.
Se il motociclo è a motore elettrico, il rapporto potenza/peso del veicolo è di almeno 0,08 kW/kg.

Patente A2

Età minima:

18 anni

Motociclo senza sidecar, di una potenza nominale di almeno 20 kW ma non superiore a 35 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg
Se il motociclo è a motore a combustione interna, la cilindrata del motore è almeno di 400 cm3.
Se il motociclo è a motore elettrico, il rapporto potenza/peso del veicolo è di almeno 0,15 kW/kg.

Patente A

Età minima:

da 21 anni a 24 anni

Motociclo senza sidecar, la cui massa a vuoto supera 180 kg, con potenza nominale di almeno 50 kW. Lo Stato membro può accettare una tolleranza di 5 kg sotto la massa minima prescritta.
Se il motociclo è a motore a combustione interna, la cilindrata del motore è almeno di 600 cm3.
Se il motociclo è a motore elettrico, il rapporto potenza/peso del veicolo è di almeno 0,25 kW/kg.

 Patenti

  • Patente AM

    Sostituisce il Certificato alla Guida dei Ciclomotori C.I.G.C. Fino ai 18 anni non si possono portare passeggeri. Inoltre questa patente non è valida negli altri Paesi UE per via dell'età (in alcuni Stati il ciclomotore si può guidare solo a 16 anni).

  • Patente A

    A seconda dell'età in cui si consegue e del tipo di mezzo su cui si vuole sostenere l'esame, la patente A è soggetta a delle limitazioni.

  • Patente B

    La patente di guida di categoria B prevede limitazioni di velocità e di guida per i primi tre anni dalla data di superamento dell’esame.

  • Patente C

    La patente C è la patente più richiesta tra quelle professionali perchè abilita alla guida dei "camion" ovvero dei veicoli adibiti al trasporto cose in conto proprio (per il trasporto professionale invece adesso è richiesta, in aggiunta alla patente C, anche la CQC merci).

  • Patente D

    Per condurre autobus in servizio pubblico di linea o di noleggio con conducente e per gli scuolabus, occorre in più la CQC Persone.