Patente B

 

PATENTE B1,B,BE

Ad oggi, esistono 3 tipi di patente B: la B1, la B e la BE.

Patente B1

Età minima:

16 anni

Veicoli che si possono guidare:

Un quadriciclo a motore (L7e), capace di sviluppare una velocità di almeno 60 km/h

 

Patente B

Età minima:

18 anni

Età massima:

la patente B è valida per 10 anni fino a 50 anni di età (allo scadere di ogni 10 anni occorre fare il rinnovo), 5 anni per chi ha un’età compresa tra 50 e 70 anni, 3 anni per chi ha un eta’ compresa tra i 70 e 80 anni e ogni 2 anni (al massimo) superiori agli 80 anni.

Veicoli che si possono guidare:

  • motoveicoli (tricicli, quadricicli e motocicli, questi ultimi solo fino a 125 cm3 e 11 kw, ma solo in Italia);
  • autoveicoli per trasporto di persone e di cose (anche autocarri e autocaravan) con massimo di nove posti totali compreso il conducente, e aventi massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg). Si possono trainare anche rimorchi non leggeri, a condizione che non pesino più della motrice (che non eccedano la massa a vuoto della motrice) e che tutto il complesso non superi la massa di 3,5 tonnellate;
  • macchine agricole, anche eccezionali;
  • macchine operatrici, eccetto quelle eccezionali;
  • mezzi adibiti a servizio di emergenza, aventi massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate.


La patente di guida di categoria B prevede limitazioni di velocità e di guida per i primi tre anni dalla data di superamento dell’esame. I neopatentati, cioè quelli che hanno conseguito la patente B da meno di tre anni, devono osservare solo dei limiti di velocità particolari. Non possono andare oltre i 100 km/h in autostrada e oltre i 90 km/h sulle strade extraurbane principali (art. 117 Codice della strada). Inoltre, se commettono infrazioni che comportano la decurtazione punti, a loro saranno sottratti il doppio dei punti, ad es. la guida con cellulare che ti fa perdere 5 punti, al neopatentato ne fa perdere 5×2=10.

La patente di categoria B consente la guida dei veicoli conducibili con patenti B1. Le patenti B rilasciate fino al 31/12/1986 abilitano anche alla guida di tutti i tipi di motocicli.

Patente BE

Complessi di veicoli composti di una motrice della categoria B e di un rimorchio o semi-rimorchio: questi ultimi devono avere massa massima autorizzata non superiore a 3500 kg.

 

 Patenti

  • Patente AM

    Sostituisce il Certificato alla Guida dei Ciclomotori C.I.G.C. Fino ai 18 anni non si possono portare passeggeri. Inoltre questa patente non è valida negli altri Paesi UE per via dell'età (in alcuni Stati il ciclomotore si può guidare solo a 16 anni).

  • Patente A

    A seconda dell'età in cui si consegue e del tipo di mezzo su cui si vuole sostenere l'esame, la patente A è soggetta a delle limitazioni.

  • Patente B

    La patente di guida di categoria B prevede limitazioni di velocità e di guida per i primi tre anni dalla data di superamento dell’esame.

  • Patente C

    La patente C è la patente più richiesta tra quelle professionali perchè abilita alla guida dei "camion" ovvero dei veicoli adibiti al trasporto cose in conto proprio (per il trasporto professionale invece adesso è richiesta, in aggiunta alla patente C, anche la CQC merci).

  • Patente D

    Per condurre autobus in servizio pubblico di linea o di noleggio con conducente e per gli scuolabus, occorre in più la CQC Persone.